Guida completa
Come scegliere il tappeto giusto
La guida completa per scegliere il tappeto perfetto per la tua casa
Vi siete sempre chiesti come scegliere il tappeto giusto per arredare ogni ambiente della vostra casa?
Oggi vi aiuteremo a capire qual è la posizione migliore dove collocarli e la loro dimensione ideale in base allo spazio a vostra disposizione.

Il tappeto è un complemento d’arredo in grado di definire gli spazi e l’atmosfera di una stanza, può essere il punto su cui focalizzare lo sguardo o semplicemente l’accessorio per rendere l’ambiente più intimo e accogliente.

Le regole fondamentali da tenere a mente per scegliere le dimensioni perfette sono due:

  • un tappeto troppo grande rende la stanza visivamente più piccola
  • un modello troppo piccolo perde importanza in un ambiente ampio

Seguendo questi principi sarete in grado di scegliere il tappeto giusto per ogni ambiente della vostra casa, dal bagno al soggiorno, dalla cucina alla camera.

Ora entriamo nello specifico e vediamo le buone norme da seguire per arredare il vostro salotto, la sala da pranzo e la vostra camera da letto a regola d’arte.

Come scegliere il tappeto giusto per il soggiorno

Quando si pensa al tappeto la nostra mente corre immediatamente al salotto: lo si immagina inserito tra i divani davanti al mobile della tv, e visto che l’inverno si avvicina, accanto a un bel caminetto acceso.

Bene, ora che siete immersi nel caldo tepore della vostra casa, scopriamo i suggerimenti che abbiamo per voi.

Se la vostra stanza è ampia potete arricchirla con un morbido tappeto dalle grandi dimensioni. 

tappeto in soggiorno ampio

Posizionando tutti i mobili sopra la sua superficie il comfort e la comodità sarà garantita.

In un living di piccole dimensioni vi consigliamo di posizionare il tappeto davanti ai divani, lasciandolo sporgere solo pochi centimetri ai lati. 

tappeto in soggiorno piccolo

Grazie a questa soluzione l’ambiente avrà dinamicità e il tappeto non verrà soffocato dal mobilio.

Se avete acquistato un tappeto moderno o in stile vintage, con una fantasia che merita di essere esposta, vi consigliamo di posizionarlo nella zona centrale della stanza. 

tappeto a fantasia messo in soggiorno

Il dettaglio che fa la differenza è lasciare una distanza di circa 15 centimetri dal divano. Il tappeto sarà una vera e propria opera d’arte che renderà il vostro salotto ancora più chic.

I tappeti ideali per la zona giorno possono avere trame diverse: tappeti in fibre naturali, tappeti tecnici, tappeti in soffice lana o in morbido velluto, le possibilità sono infinite.

La scelta dipende molto dall’atmosfera che vorrete creare ma soprattutto dalle vostre esigenze: si alle scelte che coniugano design e praticità.

Foto 1 – Acqualine

Foto 2 – Classic

Foto 3 – Softy

Come scegliere il tappeto giusto per la sala da pranzo

Sistemata la zona living, ecco per voi i consigli su come scegliere il tappeto appropriato per la sala da pranzo, luogo speciale per i momenti conviviali di tutta la famiglia.

La misura ideale del tappeto sotto la tavola deve permettere di estrarre completamente le sedie mantenendole all’interno dell’area coperta dalla superficie tessile.

tappeto sotto il tavolo da pranzo

Le gambe delle sedie non saranno nelle vicinanze dei bordi e i vostri ospiti apprezzeranno molto questo accorgimento.

Nelle stanze di grandi dimensioni potete aggiungere un tocco di design utilizzando due o più tappeti tappeti. 

tappeto in sala da pranzo ampia

Giocate con i colori e i materiali per creare un’atmosfera casual o più formale a seconda dei vostri gusti.

tappeto rotondo per sala da pranzo

Se il vostro tavolo è rotondo, scegliete un tappeto della stessa forma per creare un ambiente armonioso che sarà bello da vedere e pratico da usare. 

tappeto tessitura piatta

In generale, la regola da seguire è quella di scegliere la forma del tappeto in base al tavolo e non in base alla stanza.

Ricordate di fare molta attenzione nella scelta dei materiali per la zona pranzo: i tappeti shaggy a pelo lungo rischiano di essere rovinati dalla pressione delle gambe di tavolo e sedie.

Meglio preferire tappeti a tessitura piatta o tappeti in tessuti tecnici facili da pulire e resistenti alle macchie.

Foto 1 – Amalfi

Foto 2 – Rattan

Foto 3 – Riviera

Come scegliere il tappeto giusto per la camera da letto

La camera, si sa, è il luogo del riposo, dove ricaricare le batterie, lasciare andare le tensioni e le preoccupazioni quotidiane.

Arredare lo spazio in modo armonioso è essenziale se volete regalarvi un dolce risveglio ogni mattina.

tappeto in camera da letto grande

Se la vostra stanza è grande, l’ideale è scegliere un tappeto ampio da posizionare sotto il letto e sotto i comodini. 

L’ambiente avrà un aspetto caldo e confortevole e se sceglierete un tappeto morbido e confortevole i vostri piedi vi ringrazieranno.

tappeto in camera da letto piccola

In una camera da letto piccola la scelta migliore è un tappeto da posizionare sotto il letto lasciando uno spazio di qualche centimetro dai comodini. 

Il letto in questo modo verrà messo in risalto e diventerà il protagonista della stanza.

passatoia in camera da letto

Un’ottima alternativa sono le passatoie o i scendiletto da collocare ai lati del letto. 

Vi consigliamo di scegliere una lunghezza il più possibile simile a quella del letto, il risultato sarà elegante e ricercato senza dimenticare la praticità.

I tappeti ideali per la zona notte hanno trame morbide e soffici, ma nulla vieta di scegliere materiali inusuali per tappeti dal gusto etnico e artigianale.

Foto 1 – Paradise

Foto 2 – Labirint

Foto 3 – Alagna